Metodi contraccettivi efficacia: quali sono i più affidabili

Conoscere i metodi contraccettivi è molto importante per vivere una sessualità serena, senza rischi e con rischi intendo le malattie sessualmente trasmissibili e le gravidanze indesiderate.

Sulle MST, beh è inutile che ti dica che il preservativo è l’unico metodo di protezione efficace.

Ma bando all’ipocrisia, perché sappiamo entrambe che quando il rapporto sessuale si inserisce in una relazione stabile, l’esigenza di andare oltre è inevitabile. Attenta, però, che non puoi mai essere sicura al 100% che anche lui sia fedele come lo sei tu. Tieniti sempre controllata, fai i dovuti controlli e pretendi che li faccia anche lui.

Quanto ne sappiamo di contraccezione?

Purtroppo si sa molto poco di contraccezione. Ce lo confermano i dati ufficiali della World Health Organization, dai quali emerge che, in tutto il mondo, il 41 % delle gravidanze sono indesiderate, di queste il 50 % si conclude con una interruzione volontaria.

E pensare che con metodi contraccettivi affidabili crollerebbe addirittura del 70% !

In Italia, dai dati pubblicati dal Ministero della Salute, il ricorso alla contraccezione di emergenza, la cosiddetta “pillola del giorno dopo”, è passato da 16mila unità vendute nel 2014 a 190mila nel 2016

Sono dati preoccupanti dei quali si è discusso ampiamente nel corso dell’iniziativa “Donne e contraccezione: La consapevolezza è libertà” promossa, in Italia, da Bayer, azienda leader nella salute femminile.

A fare da portavoce è la Dottoressa Manuela Farris, specialista in ginecologia e ostetricia, medico specializzato in metodi contraccettivi e con una grande esperienza con le Millennial, poiché offre quotidianamente consulenza a giovani donne e adolescenti in tema di malattie sessualmente trasmissibili e contraccezione consapevole e informata.

Metodi contraccettivi: quali sono i più efficaci

La Dottoressa Manuela Farris ci conferma che i giovani non sono molto informati.

I metodi anticoncezionali considerati più efficaci sono pillola (88%*) e preservativo (93%*) e addirittura, il 55% dei giovani annoverano la “pillola del giorno dopo” come efficace metodo contraccettivo. Inutile aggiungere che la maggioranza dei metodi contraccettivi rimane loro sconosciuta.

Nella tabella che segue (fornita da Bayer) troverai i diversi metodi contraccettivi ormonali con informazioni sulla loro efficacia:

Metodi contraccettivi efficacia: quali sono i più affidabili

La World Health Organization nel 2015 ha chiarito all’interno dello studio Eligibility Criteria for Contraceptive Use: A WHO Family Planning Cornerstone che “l’errore umano” è spesso la causa principale di “inefficacia dei contraccettivi ormonali”.

Contraccezione: la consapevolezza è libertà

Debora Segalina, responsabile Marketing di prodotto nell’area Women’s Healthcare di Bayer, commenta:

La scelta del miglior metodo contraccettivo è sicuramente soggettiva e può variare in base a diversi elementi. Per questo promuovere una comunicazione completa e accessibile è fondamentale. Per dare alle donne la possibilità di una scelta consapevole e responsabile è importante che tutti gli attori coinvolti – medici, associazioni, aziende e istituzioni – concorrano a offrire una corretta informazione, soprattutto su un tema così importante e rilevante per la salute e il benessere dell’intera società.

L’informazione e la comunicazione è quindi fondamentale in tema di contraccezione.

Ecco perché anche noi di Comemisvesto ci siamo presi a cuore questa missione e sulla scia della lodevole iniziativa promossa da Bayer, nelle prossime settimane, ci occuperemo approfonditamente di contraccezione. Rimanete sintonizzate ;)

(Visited 786 times, 1 visits today)
Condividi su:

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *