illhavewhatsheshaving-619-386

Orgasmo femminile: “Come farmi venire”

Il mondo del sesso è un mondo controverso, dove tutti si sentono esperti ma davvero pochi lo sono.

Uno degli argomenti più spinosi in questo ambito riguarda proprio noi donne, dato che l’orgasmo femminile è sempre molto difficile da interpretare.

Difatti, se gli uomini proprio non possono mentire, le donne possono eccome, e spesso e volentieri per non deludere il nostro compagno di letto ci cimentiamo in mirabolanti interpretazioni che Sophia Loren ci fa una pippa a due mani.

Si sono sprecati fiumi d’inchiostro, molti medici e sedicenti esperti hanno detto la loro, molte blogger come noi hanno espresso la loro opinione e dato i loro consigli, eppure non si è mai sicuri di essere giunti ad una conclusione.

Sino ad ora, dato che la soluzione è sempre stata da un anno circa a questa parte, a portata di click.

La risposta all’eterno dilemma su come fare venire una donna, la danno proprio le donne stesse attraverso le testimonianze raccolte nel blog “How to make me come” ovvero “Come farmi venire”.

images

Sylvia, una ragazza di 27 anni, decise di creare questo blog a causa di un rapporto insoddisfacente ed in poco tempo è diventato letteralmente virale su Tumblr.

Sylvia sentiva che non c’era abbastanza dibattito sull’argomento dell’orgasmo femminile ed era pienamente cosciente che molte donne si trovavano nella sua stessa situazione: Bloccate in un orgasmo che non vuole arrivare, ma che si vergognavano a parlarne con il partner oppure avevano paura di ferire i suoi sentimenti.

Lo Shopping delle ragazzacce: come scegliere il vibratore

Sylvia ha dato così il via al suo progetto, partendo da una semplice domanda rivolta alle donne:

Se potessi parlare con i tuoi partner presenti, passati e futuri con la certezza che non ci saranno conseguenze di nessun tipo, cosa diresti?

Le risposte sono arrivate in massa e donne di tutto il mondo hanno iniziato a scrivere sulla piattaforma le proprie esperienze: Alcune dedicano le loro parole a veri e propri consigli ed istruzioni per l’uso per i loro presenti e futuri fidanzati, altre scrivono le proprie confessioni e sensi di colpa ed altre ancora deliziano le lettrici con i racconti delle loro prestazioni mediocri.

Potrebbe sembrare una stupidaggine, ma bisogna dire che più della metà degli utenti registrati sono uomini, a dimostrazione che il maschio, sicuro o insicuro, un occhio per controllare se quello che combinano sotto le lenzuola aggrada o meno le dolci pulzelle.

“Come farmi venire” è dunque un utile strumento per gli uomini, una sorta di bugiardino, e può essere utilizzato dalle donne per confrontarsi e sfogarsi, oppure come una semplice forma di diario, dato che qualsiasi cosa scriverete rimarrà anonima.



There are no comments

Add yours