arton29283

Novità Wind Tre: Tutto quello che i clienti devono sapere

Il nuovo anno non porta solamente buoni propositi, ma a quanto pare anche interessanti novità nell’ambito della telefonia.

Il 1 Gennaio 2017 infatti è nata Wind Tre, ovvero la fusione dei due operatori telefonici che si sono uniti per creare una sola ed unica società.

Wind Tre riesce quindi ad annoverare 31 milioni di clienti nel mobile e 2,7 milioni nel fisso diventando così il primo operatore italiano in quanto a clienti.

La nuova compagnia è nata come conseguenza della joint-venture paritetica creata da CK Hutchison di Hong Kong e della russo-olandese VimpelCom e dove a capo di tutta la baracca è rimasto l’ex Ceo di Wind Maximo Ibarra.

Ma quali sono i cambiamenti per i clienti?

Se parliamo in termini di tecnologia, i cambiamenti ci saranno in quanto verrà sicuramente migliorata la copertura di rete, ed il segnale telefonico e di dati, ma bisogna comunque tenere a mente che questi cambiamenti avranno luogo nel tempo e quindi non bisogna aspettarci di poterne beneficiare nell’immediato.

Per quanto riguarda l’aspetto commerciale invece, le eventuali offerte per piani tariffari, sms e consumi di giga procederanno per strade parallele ma comunque separate.

Al momento infatti risulterebbe troppo complesso fondere completamente due società della portata e del carico di Wind e Tre, per cui almeno inizialmente sia le offerte che l’assistenza nei vari punti vendita rimarranno diversificate.

Insomma, in definitiva almeno per queste fasi iniziali per i clienti non cambierà praticamente niente, ma ci sarà invece una conseguenza che coinvolgerà tutti gli italiani: per ragioni di concorrenza volute dall’Antitrust europea infatti, a causa della fusione Wind Tre si apriranno le porte ad un nuovo operatore telefonico che tornerà a fare il quarto a briscola insieme appunto a Wind Tre, Vodafone e Tim.

Stiamo parlando di Free Mobile, un operatore francese del gruppo Iliad capitanato dall’imprenditore Xavier Niel, destinato ad un pubblico ristretto, con pochi clienti, che concentrerà i suoi piani tariffari sul consumo di Giga e quindi diventerà il preferito per tutti coloro che amano navigare con il proprio smartphone.

Insomma, ricapitolando questa grande fusione apporterà ben pochi cambiamenti: I clienti Wind e Tre continueranno ad avere promozioni e piani separati, assistenza differente e negozi fisici distaccati.

Il cambiamento più evidente lo avremo tutti noi italiani con l’entrata del nuovo operatore, ma effettivamente una cosa cambierà anche per tutti i clienti  della nuova fusione: i dati personali dei clienti verranno appunto presi in carico da Wind Tre S.p.a, con sede legale in Trezzano S/N (20090, Milano).



There are no comments

Add yours