make-up-background-design_1250-13

Make-up trend 2017: I nuovi termini da imparare

In questo 2016 abbiamo sentito parlare di Contouring, Strobing ed anche Highlighting , tutti termini strettamente legati al mondo del Make-up che abbiamo dovuto imparare per rimanere al passo con i tempi nel mondo beauty.

Ogni anno ovviamente ci sono stati e ci saranno nuovi termini, perché grazie a Dio anche il mondo del Make-up e del beauty è in continua evoluzione e gli esperti e le beauty guru scoveranno sempre nuove tecniche.

Che siano un successo oppure un flop pazzesco, questo lo vedremo e lo scopriremo solo truccandoci, intanto in questo momento diciamo definitivamente addio al 2016, portiamo con noi solamente le tecniche ci hanno convinto, e diamo il benvenuto ai Make-up trend 2017, ovvero tutte quelle tecniche e parole che dovremo conoscere con l’arrivo del nuovo anno.

Anche il mondo del beauty ha le sue parole chiave, quindi scopriamo insieme i Make-up trend 2017:

Draping

tutorial-on-draping-technique

Durante questo nuovo anno impareremo l’uso del draping, ovvero una tecnica che prevederà l’utilizzo di due diversi tipi di blush sul viso per andare a creare una sorta di contouring morbido e naturale, andando ad utilizzare una tonalità di fard più scura sulla parte inferiore della guancia ed una più chiara su quella superiore.

Buffing

maxresdefault

In questo caso parliamo di una tecnica per migliorare la base viso, ovvero il metodo di stesura circolare di andare ad applicare il fondotinta in modo da farlo risultare più leggero, uniforme e naturale e dire addio per sempre ai mascheroni di fondotinta, utilizzando principalmente un pennello.

Camouflage

camouflage

Questa tecnica che ricorda la mimetica e la mimetizzazione ha un nome davvero azzeccato, in quanto prevede l’utilizzo di almeno 3 tipi di correttore per andare a correggere e far scomparire discromie e difetti dal viso: Una combo micidiale per una base perfetta.

Spotlighting

lierac-luminescence-serum

Ovviamente parliamo di una tecnica per andare ad illuminare ed evidenziare punti strategici del viso, ma diversa dalle precedenti in quanto non prevede l’utilizzo di polveri shimmer, ma al contrario prevede l’utilizzo di un siero.

Una tecnica davvero innovativa, di sicura efficacia ed inoltre anche in grado di dare ottimi benefici alla nostra pelle, spesso troppo stressata dal Make-up aggressivo.

Sun Stripping

sun-stripping

Una tecnica che spopolerà soprattutto in primavera ed in estate, ma che non viene disdegnata nemmeno in inverno, che prevede l’utilizzo di una terra opaca dal sottotono caldo per andare a “colorare” punti strategici del viso, ovvero quelli dove ci abbronzeremmo se fossimo state realmente al sole.

La tecnica prevede di concentrarsi prevalentemente su guance e naso per un perfetto stile baciate dal sole, ma rimanendo comunque in un effetto naturale e non artificioso.

 



There are no comments

Add yours