055523702-c05ea571-b524-4853-8995-0f2024cc83c8

Lapo Elkann simula il sequestro: Arrestato a New York

Lapo Elkann torna a regalare grandi gioie, per lo meno per gli amanti delle figure di m… del rampollo di casa Fiat.

Secondo quanto riportato dal New York Daily News, Daily Beast e Hollywwod Reporter, il nipote di Gianni Agnelli sarebbe arrivato in America, precisamente a New York nella grande mela, giovedì 24 Novembre in occasione della festa del ringraziamento.

Successivamente il caro Lapo avrebbe contattato una transgender di 29 anni iniziando così i suoi due giorni all’insegna della baldoria più pura: Sesso, giochi perversi, marijuana e cocaina e fiumi di alcool hanno fatto da padroni in questa festicciola a due, tanto che quando Lapo ha finito i soldi è stata la ragazza a comprare altra droga, forte delle promesse del nostro imprenditore che glieli avrebbe restituiti quanto prima.

A questo punto però, c’è stata la svolta: Secondo i media USA, che avrebbero informatori all’interno della polizia, il vecchio volpone di Lapo Elkann avrebbe avuto il lampo di genio, la lampadina accesa, un piano geniale.

Secondo le indiscrezioni infatti, Lapo avrebbe simulato il suo sequestro di persona, raccontando alla propria famiglia di essere stato rapito e trattenuto contro la sua volontà da una donna che gli avrebbe fatto del male se i familiari non avessero provveduto ad inviargli 10.000 euro.

Secondo la ricostruzione però, non tutto è andato secondo i piani di Lapo, anzi: Un familiare infatti, invece che cedere allo sporco ricatto, si sarebbe rivolto alla polizia che poi in pieno stile da film americano, ha organizzato il finto scambio andando a bloccare la coppia truffaldina.

Successivamente gli investigatori hanno fatto le dovute ricerche ed hanno scoperto che l’idea è stata partorita dalla mente geniale di Lapo e quindi il caso è stato chiuso per la sua accompagnatrice, ma non per il rampollo 39enne, al quale è stata consegnata la citazione davanti ad una corte con l’accusa di falsa denuncia: fonti vicine a Lapo, interrogate da Ansa dichiarano “di non avere nulla da commentare o da aggiungere alla notizia circolata”.

Lapo Elkann  ci ha abituato a figurette e scandali, come quello del 2005 quando fu salvato in extremis da un’overdose nel suo appartamento di Torino, dove anche in quell’occasione condivideva la compagnia di una transgender: Che siano i suoi gusti sessuali a portagli sfortuna o è valido il solito detto “Chi ha i denti non ha il pane”?

Lapo Elkann diciamo che dalla vita ha tutto: Soldi, proprietà, vizi e stravizi però, purtroppo, il cervello è quello che è e nessuno te lo regala.

 



There are no comments

Add yours