unnamed

Installazione Andare Oltre si Può: si inaugura a Lucca il 26/11


Dopo il grande successo dell’edizione dei record del Lucca Comics, la mia bellissima città torna a risplendere e far parlare di sé, stavolta grazie ad un evento benefico.

A far da padrone nella provincia Toscana stavolta è l’associazione Andare Oltre si Può, un gruppo nato nel 2012 a Lucca e che da ormai anni è impegnata nel sociale in modo del tutto innovativo: Andare Oltre si Può sfrutta infatti “strumenti” quali la musica, la fotografia, i video e molto altro ancora per affrontare tematiche e problemi legati al mondo dei “diversi”, andando a fare un particolare approfondimento sulle persone affette da Sindrome di Down.

bando-per-voto

 

Anche per questo anno dunque, l’associazione prepara la sua installazione di Natale, che verrà inaugurata il 26 Novembre in Piazza San Francesco a Lucca e che rimarrà aperta ed a disposizione del pubblico fino al 7 Gennaio 2017.

Ma di cosa si tratta nello specifico?

In particolare, l’installazione sarà lunga ben 20 metri e larga 5, adornata da 8.000 nastri luminosi spessi circa 5cm che scenderanno dall’alto e daranno così l’illusione ottica di una grande nuvola piena di luce.

unnamed-2

Quella dell’installazione è un’idea per incoraggiare il gioco e l’utilizzo di uno spazio comune e di prestigio storico come Piazza San Francesco: I nastri appesi fungono un po’ come una barriera, una sorta di limite con il mondo reale ed esterno dal labirinto luminoso che invece si trova all’interno della struttura.

Questa sorta di piccola giungla urbana risulterà come sospesa in quanto il tutto sarà in costante movimento provocato dal passaggio degli avventori o anche semplicemente da una leggera brezza in modo da regalare a chiunque voglia avventurarsi al suo interno un’esperienza sensoriale unica nel suo genere.

Una volta all’interno dunque sarà possibile effettuare una piacevole passeggiata tra luci e movimenti, il tutto accompagnato dalle bellissime immagini dei ragazzi con Sindrome di Down di Andare Oltre si Può: In questo modo l’installazione diventa un vero e proprio luogo di incontro, un posto dove si interagisce, dove gli spettatori sono chiamati a partecipare e diventare parte integrante dello “spettacolo”, il tutto espresso nello spirito di uguaglianza ed interazione tipico dell’associazione lucchese.

unnamed-2

Visitando il sito Andare Oltre si Può, potrete essere sempre aggiornati sulle tante iniziative del gruppo solidale, seguire il blog e leggere le ultime news, così come sulla Pagina Facebook, dove sarete sempre tenuti aggiornati sugli eventi e dove potrete conoscere i piccoli e grandi protagonisti di questo straordinario gruppo che ha fatto della solidarietà e dell’arte il connubio perfetto.

 



There are no comments

Add yours