bocca-con-banana

Come fare impazzire un uomo: Guida al pompino perfetto

Molte donne spesso si domandano: “Come fare impazzire un uomo?”.

Spesso parte la ricerca sfrenata su internet e, se state leggendo questo articolo, probabilmente sarà proprio perché vi siete collegate cercando una risposta definitiva a questa fatidica domanda.

Molti siti online danno una propria personale risposta, io vi voglio proporre quella che secondo me è quella definitiva, la soluzione ideale, un jolly da giocare sempre per far eccitare oltremodo il vostro partner.

Se dunque vi chiedete come fare impazzire un uomo, io vi rispondo: Con un pompino.

Ebbene si, credo che la fellatio sia la risposta più semplice che si possa dare e, ovviamente, a prova di bomba.

Con un pompino non rischierete mai di deludere il vostro uomo, a meno che non sia pazzo o gay, ma questa è un’altra storia.

Un pompino è sempre ben accetto e riesce a sollevare gli animi (e non solo) oltre che far agitare il vostro uomo, in modo che sarà pronto a possedervi annebbiato dall’eccitazione.

Ovviamente non basta prenderlo in bocca per pensare di ottenere il risultato sperato, quindi per farlo davvero impazzire dovrete assicurarvi che il vostro sia un pompino con i controfiocchi.

Come assicurarsene? Seguendo ovviamente i nostri consigli!

Guida al pompino perfetto:

Trova una posizione comoda

Ovviamente per assicurarti di dargli piacere nel migliore dei modi, tu per prima devi trovarti a tuo agio e quindi assicurati di avere una posizione in cui stai comoda tu in primis e nella quale puoi raggiungere comodamente il membro del tuo lui.

Si inizia lentamente

Non buttatevi sopra come se fosse il primo cono al cioccolato dopo un mese di dieta, si inizia sempre lentamente iniziando a leccarlo dolcemente partendo dalla punta fino ad arrivare alle base, sia per lunghezza che per circonferenza in modo da iniziare ad eccitarlo piano piano iniziando una lenta ma piacevole tortura.

Usa tutto quello che hai

Non basta solamente leccare il pene per fare un pompino perfetto, dovrete anche utilizzare le mani, le unghie, le labbra per andare a stimolare anche la parte dove non riuscite ad arrivare con la bocca.

Ovviamente se riuscite a metterlo tutto in bocca utilizzando la tecnica chiamata gola profonda, tanto di cappello (a meno che lui non lo abbia molto piccolo).

Né gentile né prepotente

Deve esserci equilibrio, non dovrai essere né troppo delicata ma nemmeno troppo rude. Come capirlo? Ascoltate i gemiti del vostro uomo, capirete quando proverà piacere e questo significa che ciò ce state facendo è cosa buona e giusta, ma ricorda che quando inizierai a darci dentro dovrai essere forte, lascia perdere la gentilezza e delicatezza e succhia, stando comunque attenta ai denti.

Guardalo negli occhi

Durante il pompino, ogni tanto alza gli occhi e guarda in modo seducente il tuo uomo: Questo lo farà letteralmente impazzire, garantito. Non so perché ma ad un uomo eccita vedere gli occhi da cerbiatta della propria donna fare capolino da laggiù, quindi dato che non ci costa niente ogni tanto buttate un occhio.

Ingoio

Per molti uomini un pompino non è un vero pompino se manca la parte dell’ingoio.

Ovviamente questa cosa non è obbligatoria, se vi crea disagio non fatela, ma sarebbe davvero la ciliegina sulla torta per il vostro lui.

Se infatti attraverso il sesso orale volete portarlo all’orgasmo, per l’uomo vedere la propria donna che beve il suo sperma fino all’ultima goccia è quanto di più eccitante ci possa essere.

Se avete dubbi sul sapore, sappiate che questo varia da persona a persona in quanto si basa molto sui cibi e le bevande assunte, comunque non aspettatevi che sappia di pesce marcio, ma nemmeno di cioccolato.

In linea di massima il sapore è difficile da descrivere, diciamo che è un liquido tiepido tra l’acidulo e l’amarognolo… un sapore strano ma non spiacevole.

Insomma, provare non costa niente, bevete e buttate giù, alla peggio poi farete un risciacquo con il collutorio.

Lo Shopping delle ragazzacce: come scegliere il vibratore



Ci sono 2 commenti

Add yours

Post a new comment